Home EVENTI & CULTURA Milano, intervento record su colonna e anca: è il primo al mondo

Milano, intervento record su colonna e anca: è il primo al mondo

94
0

Due in uno. Operazione chirurgica da record all’ospedale Galeazzi di Milano, dove per la prima volta al mondo è stata eseguita in un unico intervento una correzione della Hip-spine syndrome, una grave patologia che interessa l’anca e la colonna vertebrale.

I protocolli attuati fino ad ora prevedevano che l’operazione venisse effettuata in due momenti diversi, con inevitabili doppie sofferenze e doppi rischi per il paziente, che a causa della malattia va incontro alla degenerazione sia della colonna sia dell’articolazione.

Nell’ospedale meneghino, invece, due squadre di dottori specializzati sono riuscite nel miracolo di “unire” tutto in un unico intervento con una tecnica mininvasiva. “Nel caso della colonna si trattava di un intervento di revisione, poiché il paziente si era già sottoposto in altra struttura alla medesima procedura con approccio tradizionale posteriore, ma senza raggiungere il risultato atteso”, ha spiegato il dottor Roberto Bassani.

L’intervento è durato due ore ed è stato eseguito in anestesia spinale, con sedazione. Il paziente è stato sempre tenuto in posizione supina e gli accessi chirurgici sono stati eseguiti con due piccole incisioni su addome e coscia. “Questi approcci combinati al rachide e all’anca consentono quindi una ripresa funzionale estremamente rapida, poiché non è necessario un percorso riabilitativo. Infatti il nostro paziente a sole 6 ore dall’intervento si è alzato da solo dal letto senza stampelle e libero da drenaggi. In poche settimane sarà in grado di tornare alla routine lavorativa”, ha aggiunto il dottor Paolo Sirtori, sottolineando l’importanza di questo nuovo approccio, mai sperimentato prima.

Il record non ha lasciato indifferente neanche il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, che su Twitter ha voluto fare i suoi personali complimenti all’ospedale milanese. “Un plauso all’équipe medica Irccs Galeazzi di Milano che per la prima volta a livello mondiale con un unico intervento è riuscita a curare una grave patologia dell’anca e della colonna vertebrale. Un traguardo che ci rende orgogliosi della nostra sanità”, ha scritto il premier.

Fonte: MilanoToday