Home EVENTI & CULTURA Il bar segreto di Milano che è tra i 50 migliori locali...

Il bar segreto di Milano che è tra i 50 migliori locali del mondo

72

In pochi, pochissimi, sanno dove si trova. Eppure è ormai famoso in tutto il mondo. È il 1930, il bar segreto di Milano, ispirato all’era del proibizionismo, che ha confermato il proprio posto tra i 50 miglioni locali del mondo.

Il bar speakeasy meneghino, che pare si trovi in zona V giornate, ha infatti conquistato il 35esimo posto nella speciale guida World’s 50 Best Bars 2022. Nel locale di Flavio Angiolillo e Marco Russo, proporietari anche del Mag sui Navigli, “le vibrazioni del proibizionismo americano prendono vita con mattoni a vista e luci soffuse che si aggiungono all’esclusività del bar. La differenza tra il 1930 e altri bar in stile speakeasy è l’offerta di bevande di livello mondiale. A differenza degli originali speakeasy da cui il bar si ispira, 1930 non serve solo whisky di segale e moonshine, ma alcuni dei migliori cocktail d’Europa”, si legge nella guida. Che rimarca anche la scelta gastronomica del locale, che fa del 1930 “non solo uno dei bar più esclusivi del mondo, ma anche uno dei più esotici”.

Nella graduatoria completa di World’s 50 Best Bars 2022 – guidata dal Paradiso di Barcellona – Milano piazza anche il Camparino in Galleria, sceso dal 27esimo posto dello scorso anno al 73esimo della nuova classifica.

Fonte:MilanoToday

Articolo precedenteBergamo, due euro al giorno a chi va al lavoro o a scuola in bicicletta: il Comune premia il trasporto ‘sostenibile’
Articolo successivoIl Niguarda è tra i migliori ospedali del mondo, e secondo in Italia