Home CRONACA Molestano ragazza in strada, indagati due militari dell’esercito

Molestano ragazza in strada, indagati due militari dell’esercito

73
0

L’avevano presa di mira con apprezzamenti pesanti, più volte nello stesso pomeriggio, mentre “stazionavano” nel bar sotto casa della ragazza in via Morgantini, zona San Siro. La famiglia della vittima, una 18enne, aveva deciso di denunciare il fatto e ora due uomini di 30 e 35 anni verranno forse rinviati a giudizio per molestie e minacce. Si tratta di due militari dell’esercito che, quel pomeriggio di fine marzo, erano liberi dal servizio.

Ai due, che all’epoca erano di stanza nella caserma di piazzale Perrucchetti e, nel frattempo, sono stati trasferiti, sono stati notificati gli avvisi di chiusura delle indagini a loro carico. Entrambi hanno già chiesto di essere ascoltati. Quel pomeriggio la ragazza aveva subìto apprezzamenti dapprima mentre era scesa con il cane; poi, scesa nuovamente per incontrarsi con una sua amica, le erano state rivolte parole anche minacciose.

La denuncia

A quel punto i genitori e il fratello erano scesi per difenderla e avevano chiamato il 112: sul posto era arrivata una volante della polizia. I familiari avevano capito che si trattava di militari dell’esercito e si erano rivolti alla caserma, per poi decidere di denunciare l’episodio in commissariato. Tra l’altro, in zona “rossa” non sarebbe stato possibile stazionare di fronte a un bar per consumare bevande.

Fonte: MilanoToday