Home ATTUALITA’ Intervento Mastoplastica Additiva Milano

Intervento Mastoplastica Additiva Milano

353
Intervento Mastoplastica Additiva Milano
Intervento Mastoplastica Additiva Milano

In linea generale quando parliamo di un intervento  mastoplastica additiva Milano intanto c’è da dire che parliamo di chirurgia estetica che non dobbiamo confondere con la chirurgia plastica anche se sono due sorelle se possiamo  usare una metafora e già se capiamo questo partiamo bene  se è  la prima volta che ci approcciamo a questo mondo naturalmente

Intervento Mastoplastica Additiva Milano
Intervento Mastoplastica Additiva Milano

Infatti la chirurgia plastica può essere una chirurgia plastica ricostruttiva e per esempio nel caso del seno perché quando si parla di mastoplastica poi si parla di quello e quindi si parla del mondo femminile se parlassimo di una donna che purtroppo ha subito un intervento per un tumore al seno e gli è stata asportata una mammella e poi viene costruita in quel caso parliamo di chirurgia plastica ricostruttiva appunto e non parliamo di chirurgia estetica come nel caso della mastoplastica additiva che invece riguardano un aumento del seno per un discorso estetico

E quindi in quest’ultimo caso facciamo riferimento al fatto che una donna non ama il suo seno perché lo ritiene troppo piccolo o comunque non in armonia con il corpo e pensiamo a quelle donne che venivano prese in giro anche dalle amichette quando erano per esempio ragazzine

E sono donne che magari grazie ad un’amica o ad una sorella o ad una collega di lavoro hanno sentito parlare di questo intervento di mastoplastica additiva che riguarda l’inserimento di protesi mammarie tramite delle incisioni sulle ascelle e in certi casi anche in anestesia locale dipende dalle scelte del medico e hanno capito che può essere una soluzione che fa la differenza per stare meglio con loro stesse

Perché è vero che quando parliamo di chirurgia plastica o in questo caso di chirurgia estetica non è che ci sono miracoli, e  quindi se una donna ha problemi di autostima più profondi dovrà rivolgersi ad uno psicoterapeuta, però è vero che può aiutare per sentirsi più a proprio agio con il proprio corpo e di conseguenza con sé stesse.

Per quanto riguarda un intervento di mastoplastica additiva non  dobbiamo farci condizionare dal sentito dire

In ogni caso per una donna che si approccia per la prima volta a questo mondo vale molto quello che abbiamo scritto nel titolo di questa seconda parte, e  cioè non farsi influenzare né bene né male dal chiacchiericcio e dal  sentito dire per quanto riguarda questo intervento

Infatti intanto bisogna andare a parlare con un chirurgo plastico per farsi spiegare il tutto su come avverrà l’intervento e su quale precauzioni da prendere e soprattutto su quali risultati ci si può aspettare e quali non ci si può aspettare, magari facendo vedere alla donna in questione delle foto prima e dopo di altre donne che si sono sottoposte a questo intervento e che magari avevano un seno simile al suo

Poi si parlerà di questioni economiche e quello è anche normale per capire se si può pagare a rate e quanto si va a pagare che poi è un’informazione che tutti vogliamo sapere.