Home VARIE Trasporto infermi

Trasporto infermi

79

In alcune condizioni è fondamentale che alcune persone, che hanno difficoltà fisiche soprattutto nelle deambulazioni, possano viaggiare in maniera sicura. O perché magari hanno subito degli incidenti che rende loro difficile sedersi su una macchina classica: ed ecco perché ci si può informare sull’ambulanza privata che si occuperà del trasporto infermi.

Quindi in questo caso quella persona viaggerà in condizioni migliori nel senso che sarà collocata in una posizione decisamente diversa e molto più comoda, proprio in base alle sue condizioni fisiche.

 Tutto questo è molto importante nell’ottica della sua serenità, soprattutto se è reduce da problemi fisici molto gravi, e quindi deve spostarsi spesso per fare delle cure.

 Grazie a questo servizio potrà trovare tutto quello che le serve in termini di tranquillità e serenità, ma soprattutto assistenza e monitoraggio. Infatti, al di là del mezzo che sarà molto più comodo e al quale non può rinunciare, avrà a disposizione tutto il personale di bordo che sarà selezionato, tenendo in considerazione la cartella clinica di quella singola persona che magari ha un’infermità.

 In tal senso sarà molto importante prenotare in anticipo sia per essere sicuri di trovare il veicolo, ma anche per comunicare all’azienda le condizioni del paziente, perché solo così si possono stabilire quelle che sono le caratteristiche che serviranno per il viaggio, oltre che il punto di partenza e la destinazione.

 Ma come dicevamo un ruolo fondamentale cioè la cartella clinica in quanto bisognerà capire se a bordo dell’ambulanza deve esserci un medico, o se basterà il personale basico perché solo così la persona malata può viaggiare in sicurezza,

Infatti potrebbe essere che se si trova in condizioni difficili a un certo punto avrà bisogno di essere rianimato.

 Quali sono i costi da sostenere di solito per il servizio trasporto disabili e infermi

 Chiaramente il servizio di ambulanza privata prevede un costo perché non parliamo del servizio sanitario pubblico e quindi quel veicolo che arriva dalle persone dopo che hanno chiamato il 118, che come sappiamo funziona solo per le emergenze, e quindi non può essere scomodata per delle situazioni che invece possono essere risolte nel modo diverso.

In ogni caso non bisogna fare l’errore di pensare che Il servizio di ambulanze private abbia qualcosa da invidiare a quello delle ambulanze pubbliche perché in realtà non è così, visto che all’interno ci sono gli stessi strumenti, nonché personale sanitario che ha la stessa preparazione e certificazione.

 Tutto questo è garantito proprio dalla legge che serve a tutelare il cittadino e che prevede l’ambulanza privata abbia gli stessi contenuti dal punto di vista degli strumenti, e delle attrezzature per operare rispetto a quella pubblica, oltre al fatto che avrà le stesse caratteristiche anche strutturali.

 Questo è il motivo per il quale nel momento in cui l’ambulanza privata ritorna in sede dopo aver fatto il suo servizio, il materiale verrà ordinato e sistemato per essere pronto per il successivo paziente.

 Per quanto riguarda i costi ricordiamo che vengono calcolati in anticipo proprio perché si parla di un servizio che va prenotato e all’interno c’è una quota fissa e una variabile.