Home VARIE Prima accensione caldaie Ocean Group

Prima accensione caldaie Ocean Group

228

Sappiamo che esistono fasi molto importanti quando si parla di gestire il dispositivo di riscaldamento è una di queste è la prima accensione caldaia Ocean Group. Visto che parliamo di un lavoro importante di questo articolo andiamo a riassumere tutti gli step principali da tenere a mente, se vogliamo tenere sempre monitorata la caldaia. Ovviamente la prima fase importante nel momento in cui c’è da gestire la caldaia è acquistarla, tenendo presente che non è facile scegliere quella giusta per chi non è esperto del settore, e che magari potrebbe non avere le informazioni necessarie, nel senso che per esempio potrebbe non sapere quale dispositivo è più compatibile con il suo impianto termico in casa. Di sicuro la scelta più apprezzata per quanto riguarda le caldaie in questo momento storico riguarda quella a condensazione perché è una tecnologia che permette di risparmiare per quanto riguarda i consumi: ci riferiamo a circa un 30% rispetto a una caldaia classica. Di conseguenza significa risparmiare migliaia di euro di combustibile in tutto il percorso della caldaia che può durare almeno 15 anni, visto che parliamo di una di alto livello come quelle che offre Ocean Group. Una caldaia a condensazione può ottenere degli ottimi risultati come quelli che stiamo descrivendo, perché parliamo di una tecnologia che consente l’autogenerazione del combustibile, partendo dai fumi della combustione che si trasformano in condensa abbassando bruscamente la temperatura nel momento in cui si è generata la stessa combustione. Successivamente la condensa verrà immessa nel sistema per poter produrre calore senza utilizzare altro combustibile. Ma in ogni caso le cose da decidere tra quelle più importanti essi acquistare una caldaia a basamento e una a muro, tenendo in conto che ogni famiglia avrà delle esigenze di acqua calda diverse, in base al numero dei membri, e tante altre cose  Cosa si intende esattamente per prima accensione Quando si parla di prima accensione della caldaia ci si riferisce a quell’operazione che vede un tecnico esperto prima installare il dispositivo per poi collaudare con quella che è una vera e propria operazione speciale e unica nel suo genere, in quanto gli altri collaudi non hanno questa rilevanza perché bisogna solo vedere se il tecnico ha fatto bene il suo lavoro. Quindi si può dire che la prima accensione darà il responso di quello che succederà con la caldaia nuova nel senso che se non dovesse portare gli ultimi risultati sarà sostituita con un prodotto funzionante, anche se è identico. In definitiva la prima accensione servirà proprio a comprendere se la caldaia risponde alle caratteristiche decise dall’azienda produttrice, tenendo presente che appunto ci può essere tutta una serie di motivi per i quali dopo l’installazione caldaia non funziona al meglio, ma a quel punto non avrebbe senso partire con un dispositivo già problematico e spendere soldi in riparazione.

 La prima accensione serve proprio ad evitare tutto questo. Ma se il collaudo sarà favorevole si avrà la dichiarazione di conformità, che verrà rilasciata dal tecnico installatore, e che si deve consegnare al centro assistenza per poi vedere partire la garanzia.