Home VARIE Sketch Bags: le creazioni eco-friendly della milanese Elena Ferrari

Sketch Bags: le creazioni eco-friendly della milanese Elena Ferrari

62
0

Realizzare linee di accessori con materiale riciclato è una tendenza assai in voga al momento. Ci sono artigiani molto creativi, come la 45enne milanese Elena Ferrari (grafica e illustratrice) che utilizzando materiali eco-friendly riescono a costruire oggetti davvero originali e unici. Quelli di Elena, in particolare, nascono da un mix di passione per l’arte, i materiali da riciclo e la tecnologia.

La linea “Sketch Bags” composta da borse in legno riciclato e pelle è il risultato di uno sviscerato amore per le tecniche pittoriche, la nuova tecnologia laser e la predilezione per materiali naturali e perciò “nobili”.

Nello specifico, Elena Ferrari utilizza il compensato, che può essere facilmente tagliato con il laser. Le lastre però devono essere leggere, in quanto verranno applicate poi sulle pochette. Inoltre, recupera i pezzi di scarto dalle falegnamerie e i fondi dei mobili tipo Ikea, che abbiano uno spessore non superiore ai tre centimetri. Attraverso i social network e l’intramontabile passaparola Elena viene a sapere se qualcuno se ne disfa e passa a ritirarli.

Dopo aver pulito e levigato il materiale, lo porta in laboratorio dove gli viene data nuova vita. Come racconta la stessa artigiana- “Mando in stampa i miei disegni e taglio con la macchina laser le parti in legno”. Poi segue la piega a caldo della lastra, che viene immersa in acqua tiepida, e la lavorazione a mano per creare il guscio. Le lampade in legno, ad esempio, vengono costruite riciclando gli steli in metallo dei modelli anni 50 e 60.

Il principio a cui Elena Ferrari si ispira è: “Non buttare via nulla e contenere i costi”. Per visionare le linee di oggetti vai su: www.sketchwood.it