Home CRONACA Milano: truccavano esami patente, cinque indagati e sequestro ex scuola guida

Milano: truccavano esami patente, cinque indagati e sequestro ex scuola guida

73
0

La Polizia Locale di Milano ha scoperto un sistema che permetteva ai titolari di una scuola guida di suggerire le risposte giuste ai propri candidati durante l’esame di teoria per il conseguimento della patente. Alcuni agenti, chiamati a vigilare sulle prove svoltesi presso la Motorizzazione Civile di Milano, hanno rilevato la presenza di strumenti tecnologici per agevolare le prove teoriche dei candidati.

L’operazione, denominata “Patente per tutti” ha condotto allo smantellamento di questo sistema, al sequestro preventivo di un ex scuola guida milanese e a varie perquisizioni sia in Lombardia che in Veneto. Sempre legato al conferimento della patente in maniera illecita, sono finite nel mirino della Procura della Repubblica altre cinque persone, che risultano ora indagate per “repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al conferimento di lauree, diplomi, uffici, titoli e dignità pubbliche”.

Il business delle patenti è assai florido, basti pensare che ottenere una patente oggi presso una scuola guida ha un costo di circa mille euro, poi ci sono anche le patenti speciali. Rispetto a prima le prove teoriche sono diventate più difficili, forse per questo alcuni cercano di aggirare l’ostacolo con sistemi tecnologici illeciti in modo da superare l’esame senza alcun problema.