Home POLITICA Bonus per disabili gravi: la Regione Lombardia lo riporta a 600 euro

Bonus per disabili gravi: la Regione Lombardia lo riporta a 600 euro

26
0

I caregiver che si occupano di disabili gravi in Lombardia percepiranno un importo di 600 euro al mese, anziché 400 come aveva stabilito la delibera dello scorso 23 dicembre 2019. A questa data i cittadini che risultavano presi in carico perché in possesso di gravi disabilità erano circa settemila.

L’assessore alla Disabilità Stefano Bolognini ha introdotto un’integrazione alla delibera, provvedendo allo stanziamento di 28 milioni di euro. Inoltre Bolognini ci ha tenuto a sottolineare come lo standard di gestione offerti dalla Regione Lombardia siano di altissima qualità: nessuna lista di attesa, nessuna categoria esclusa, interventi appropriati, costanza e tempestività nelle risposte.

E’ prevista anche una rimodulazione del buono per la permanenza a domicilio della persona con disabilità grave. Vengono riconosciute le spese di assistenza per baby sitter, per assistente familiare, ecc, che vanno da 200 a 500 euro al mese.

Altra novità consiste nell’abolizione del limite Isee per i disabili gravi e gravissimi. Gregorio Mammì, del Movimento 5 Stelle, ha dichiarato al riguardo:”Le persone che hanno bisogno di assistenza vanno trattate come cittadini di serie a“.

Emanuele Monti (Lega) muove un’accusa al Governo e dichiara: “Lo Stato incrementa il fondo per la non autosufficienza, ma di una quota decisamente inferiore rispetto ai bisogni degli abitanti, bisogni di cui abbiamo avuto conferma da parte di tutti gli interlocutori. E’ ancora Regione Lombardia che riesce non solo a garantire, ma ad aumentare, il sostegno alle categorie più fragili dei propri concittadini. Il Governo nazionale fa, ma non fa abbastanza, come al solito”.