Home ATTUALITA’ Coronavirus, continuano ad aumentare i ricoveri: cosa è successo ad agosto

Coronavirus, continuano ad aumentare i ricoveri: cosa è successo ad agosto

29
0

Il coronavirus continua a circolare a Milano e in Lombardia. E durante il mese di agosto qualcosa è cambiato: il trend della pandemia si è invertito. Se fino a fine luglio gli ospedali della regione dimettevano più pazienti covid di quanti ne accogliessero, nel mese più caldo dell’anno la situazione si è ribaltata. I ricoveri sono tornati a salire. Una risalita lenta ma costante, va detto. E il numero di malati nei nosocomi è l’unico dato incontrovertibile per avere il polso della situazione. Il motivo? La cifra non dipende da altre variabili (il numero dei casi rilevati fluttua in base ai tamponi che vengono effettuati e analizzati).
Coronavirus, continuano ad aumantare i ricoveri negli ospedali: cosa è successo ad agosto

Nella giornata di lunedì 31 agosto i pazienti covid ricoverati negli ospedali lombardi erano 217: 22 in terapia intensiva, 195 nei reparti. Sono tanti? Dipende da che punto si osserva il dato: sono pochissimi rispetto ai giorni più bui della pandemia quando i malati covid nelle strutture ospedaliere erano 12mila nei reparti e 1.300 in terapia intensiva; sono in aumento rispetto a inizio mese quando il totale dei pazienti covid ospedalizzati era pari a 167: 9 in terapia intensiva e 158 nei reparti.

In numeri. In un mese la percentuale delle persone ricoverate è cresciuta quasi del 30% (50 unità). I pazienti in terapia intensiva sono cresciuti di 13 unità, praticamente il 144,4%.

Fonte: MonzaToday