Home CRONACA Attacco hacker contro il comune di Milano: “Nessun furto di dati all’anagrafe”

Attacco hacker contro il comune di Milano: “Nessun furto di dati all’anagrafe”

249

Nessun furto di dati all’ufficio anagrafe del comune di Milano. Lo ha precisato Palazzo Marino nella giornata di domenica 17 gennaio dopo che il quotidiano Il Giornale aveva pubblicato la notizia di un presunto attacco hacker all’ufficio del municipio.

Palazzo Marino, attraverso una nota, ha dichiarato che non è stato trafugato nessun dato sensibile. “Nel dicembre scorso il Comune di Milano ha sporto denuncia contro ignoti presso questura e polizia postale per un tentativo di intrusione ai sistemi informatici, che però è stato immediatamente individuato e sventato senza conseguenze grazie all’organizzazione di una task force messa in campo dalla direzione Sistemi informativi e Agenda Digitale — si legge nella nota —. Non c’è stata alcuna infiltrazione nei sistemi informativi comunali e non c’è stato alcun furto di dati ai danni della direzione Anagrafe.

Fonte: MilanoToday

Articolo precedenteCovid, al San Paolo di Milano più di un medico di base su quattro ha detto no al vaccino
Articolo successivoRicerca sul Covid, la Statale di Milano è la prima università in Europa e la quarta al mondo