Home EVENTI & CULTURA Le razze di gatti che soffrono il caldo

Le razze di gatti che soffrono il caldo

12
0
Le razze di gatti che soffrono il caldo

Quando arriva l’estate e le temperature aumentano, anche i nostri amici a 4 zampe hanno bisogno di maggiori attenzioni, in modo da riuscire a sopportare l’afa e il caldo eccessivo.

C’è da dire che sia i gatti sia i cani vivono il caldo in modo differente rispetto agli esseri umani, basti pensare, infatti, che non sudano come noi e non riescono a disperdere il calore corporeo.

Per quanto riguarda i felini, vi sono diverse razze che mal sopportano le temperature elevate.

I gatti che soffrono il caldo

La prima cosa da sottolineare è che per aiutare un pet a sopportare le temperature più afose, si possono seguire vari accorgimenti; ad esempio, è buona abitudine offrire spesso al gatto la ciotola con acqua fresca, che sia facilmente accessibile, oppure in caso di passeggiata è meglio uscire durante le ore più fresche e meno afose.

L’afa è una grande nemica dei nostri animali domestici, che può causare difficoltà respiratorie, affanno, spasmi muscolari e, addirittura, perdita di conoscenza.

I pet che patiscono di più il caldo sono, ovviamente, quelli con il pelo lungo che hanno bisogno di maggiori cure e attenzioni in questo periodo dell’anno.

Ecco le razze che soffrono maggiormente il caldo:

  • Maine Coon: ha una salute piuttosto resistente, ma il caldo lo butta giù. Durante l’estate, infatti, questo felino soffre tanto e perde moltissimo pelo. Il troppo calore lo porta a leccarsi in continuazione e, in questo modo, ingerisce una grande quantità di pelo che può causargli disturbi alla digestione
  • Norvegese delle foreste: come il precedente, questa razza ha un pelo folto e lungo. Soffre il caldo e tende a leccarsi maggiormente durante la stagione estiva, per tale ragione occorre fare attenzione ai boli di pelo.
  • Persiano: una razza molto elegante. Questo felino oltre ad avere il pelo lungo soffre il caldo anche per il suo musetto schiacciato, che non facilita la dispersione del calore corporeo.
  • Angora Turco: razza a pelo semi-lungo, che soffre molto le temperature elevate. Questo pet è molto delicato e rispetto ad altri felini è più debole a livello di salute. Tende, infatti, a fare fatica nel respirare bene, soprattutto in estate, ed è incline a patologie cardiache.
  • Sphynx: razza senza pelo e con la pelle molto spessa, ma nonostante ciò è proprio la mancanza di pelo a esporlo al pericolo di bruciature e colpi di calore.

Fonte: MilanoToday