Home ATTUALITA’ Green Pass, il consigliere M5S Piccirillo è contrario: “Sposto il mio ufficio...

Green Pass, il consigliere M5S Piccirillo è contrario: “Sposto il mio ufficio dal Pirellone alla strada”

122
La spiegazione: “Non sono No Vax, ma si fa uso politico del pass, in Lombardia già 90% dei cittadini ha seconda dose”. I 5 Stelle lombardi: “Iniziativa personale e non condivisa”.
Da domani il consigliere regionale lombardo del M5S Luigi Piccirillo ‘sposterà’ il suo ufficio davanti la sede del Consiglio regionale in segno di protesta contro il Green Pass, la certifcazione del vaccino che il pentastellato vorrebbe “abolire” in Lombardia visto che “il 90% dei cittadini ha già la seconda dose”.
Ad annunciarlo è stato lo stesso Piccirillo nel corso di una conferenza stampa tenuta in mattinata a Palazzo Pirelli. Il grillino attacca l’uso “politico” del pass e si leva di dosso l’etichetta del No Vax: “Regione Lombardia – conclude – si faccia carico del costo dei tamponi per tutti coloro che non hanno il Green Pass e sono costretti a farli per motivi di lavoro”.

Fonte:Milano la Repubblica.it

Articolo precedenteLe tre cose da fare assolutamente in questo weekend a Milano
Articolo successivoA Milano apre il mega negozio di giocattoli newyorkese Fao Schwarz