Home ATTUALITA’ Milano, Palazzo Marino esempio di efficienza: risposte ai cittadini in soli 11...

Milano, Palazzo Marino esempio di efficienza: risposte ai cittadini in soli 11 giorni

66
0

Il Comune di Milano è un modello virtuoso in termini di efficienza. Lo ha rilevato una ricerca che ha preso in considerazione il primo semestre del 2019. I dati si basano sul lavoro svolto dagli impiegati comunali che gestiscono l’accesso civico generalizzato (accesso Foia).

Nello specifico, i dati riguardano i tempi di risposta del Comune verso le istanze amministrative e burocratiche dei cittadini. Da Palazzo Marino le risposte alle richieste dei cittadini avviene in soli 11 giorni, mentre la legge ne mette a disposizione trenta.

Si tratta quindi di un terzo dei giorni disponibili: un vero successo che porta il Comune di Milano a diventare un modello di efficienza per altri comuni italiani.

Assessore Lipparini: servizi avanzati ai cittadini

L’assessore Lipparini ha commentato con entusiasmo i risultati raggiunti nel corso della giornata di sensibilizzazione alla trasparenza organizzata ieri nella sala Congressi di Palazzo Reale: “Il Comune offre strumenti sempre più avanzati a cittadini, aziende e dipendenti pubblici. In un triennio sono stati oltre 12 mila gli accessi agli atti cui abbiamo risposto e oltre 3 milioni all’anno le richieste e i messaggi che vengono gestiti. Con il nuovo motore di ricerca documentale e con specifici progetti di visualizzazione dei nostri dati aperti, come i grafici di open bilancio che consentono di visualizzare l’andamento di entrate e spese, consentiamo oggi a tutti di accedere ancora più facilmente al nostro patrimonio informativo, anche senza specifiche competenze”.