Home ATTUALITA’ Milano: aumentano le multe, ma molti stranieri non pagano

Milano: aumentano le multe, ma molti stranieri non pagano

64
0

Chi becca più multe al volante a Milano? Secondo una recente stima che si riferisce all’anno 2018, i più indisciplinati alla guida sono gli stranieri. Fioccano quindi le multe notificate all’estero, ma dei verbali notificati solo meno della metà viene pagata.

Altro problema riguarda la notifica, che spesso si rivela un percorso ad ostacoli se l’automobilista risiede dall’altra parte del mondo.

Una nuova disciplina di notifiche e verbali

Per queste ragioni, il Comune di Milano ha approntato delle linee guida per disciplinare la notifica e la successiva riscossione dei verbali. Entro il prossimo 30 Giugno 2020 Palazzo Marino indirà una nuova gara europea per l’affidamento della gestione del servizio che, tra le altre cose, prevede che il verbale sia stilato anche nella lingua madre del trasgressore.

Milano infatti è una città cosmopolita, e aumenta sempre più il numero di stranieri che prende a noleggio le auto oppure guida le proprie.

Per quanto riguarda le violazioni nello specifico, al primo posto risulta il mancato rispetto delle corsie riservate e delle zone a traffico limitato, poi vi è il superamento dei limiti di velocità e infine i divieti di sosta.

Soddisfatta la vicesindaco Anna Scavuzzo, che dichiara: “Un verbale in lingua madre eviterà la barriera linguistica e faciliterà i trasgressori a comprendere il testo del verbale e nello stesso tempo il pagamento”.