Home QUARTIERI Milano: sfrattato lascia in casa due rettili in precarie condizioni

Milano: sfrattato lascia in casa due rettili in precarie condizioni

62
0

Un uomo di 27 anni, dopo essere stato sfrattato dall’appartamento in cui viveva, in zona San Siro, ha riconsegnato le chiavi al proprietario di casa. Questi, una volta entrato, ha fatto una scoperta alquanto insolita. In due teche, lasciate una sull’altra, c’erano due rettili, rispettivamente un Serpente del Grano ed un Drago barbuto. I due animali, privi di acqua e cibo, versavano in precarie condizioni. Tanto che il proprietario ha chiamato l’Unità Tutela Animali della Polizia Locale che ha subito provveduto a sequestrare i due rettili.

E’ quindi scattata la denuncia per l’ex inquilino, che ha maltrattato e poi abbandonato i due animali. L’uomo, infatti, non aveva provveduto neppure a riscaldare l’ambiente, la cui temperatura era troppo bassa per consentire la sopravvivenza dei rettili.

I due poveri animali sono stati affidati ad un custode giudiziario, nello specifico il titolare di un rettilario in cui i due animali riceveranno cure ed assistenza per riprendersi dai maltrattamenti e dalle incurie subiti.

Non è il primo caso di persone che detengono in casa animali selvatici o rettili. Certo, animali del genere vanno tenuti in un certo modo e denunciati alle competenti autorità nel caso in cui, come questo, si trovino in condizioni poco consone e adatte.