Home ATTUALITA’ Milano: è allerta influenza, picchi di accessi al Pronto soccorso

Milano: è allerta influenza, picchi di accessi al Pronto soccorso

55
0

E’ emergenza per l’influenza stagionale: a Milano gli ospedali si preparano a fronteggiare gli accessi più frequenti al pronto soccorso.

I più colpiti dal virus influenzale sono soprattutto i bambini. Desta preoccupazione la riapertura delle scuole avvenuta in questi giorni, che favorirà il contagio tra i più piccoli. In allerta il pronto soccorso pediatrico.

Emergenza negli ospedali milanesi

All’ospedale San Carlo sono stati allestiti venti posti letto oltre a quelli già presenti, mentre al Niguarda la situazione è nella normalità per il momento. Nei primi giorni dell’anno sono stati registrati casi di polmonite, dovuti a complicanze del virus influenzale.

Gli italiani a letto in questi giorni sono tantissimi: tra il 23 e il 29 Dicembre scorso le persone colpite dall’influenza sono state più di un milione e mezzo, con un’incidenza maggiore nei bambini con età inferiore ai cinque anni.

Prevenire il contagio è possibile

Per cercare di prevenire il contagio del virus è necessario evitare i luoghi troppo caldi o affollati, lavarsi spesso le mani e arieggiare gli ambienti domestici in cui si sosta per molto tempo con i riscaldamenti accesi.

Per fortuna il virus non è particolarmente aggressivo, quindi nel giro di una settimana è possibile tornare alle normali attività, ovviamente i tempi di ripresa non sono uguali per tutti.

Il picco del virus influenzale è previsto verso la fine di Gennaio.