Home CRONACA Milano: l’inviato di Striscia la Notizia Brumotti segnala spacciatori e i Carabinieri...

Milano: l’inviato di Striscia la Notizia Brumotti segnala spacciatori e i Carabinieri li arrestano

38
0

La segnalazione dell’inviato Vittorio Brumotti di Striscia la Notizia mentre stava svolgendo un servizio a Milano ha condotto all’arresto di due spacciatori molto attivi nell’hinterland. Le forze dell’ordine sono intervenute tra mercoledì e giovedì scorso, grazie proprio alle preziose indicazioni fornite dal giornalista del tg satirico più seguito della tv.

I Carabinieri si sono recati in uno dei luoghi milanesi più frequentati dai pusher, Viale Lombardia. Qui hanno individuato e arrestato due giovani, uno di 19 e l’altro di 21 anni, che si trovavano davanti ad un bar. Entrambi erano già conosciuti dalle forze dell’ordine per reati attinenti alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

La perquisizione effettuata dai Carabinieri ha rilevato la presenza di cocaina, marijuana e circa 950 euro in contanti.

L’inviato Brumotti, a dicembre scorso, ha subito un’aggressione piuttosto violenta mentre con i suoi collaboratori stava documentando l’attività di spaccio a Monza. Per Brumotti si è trattato di una brutta avventura, conclusasi bene per fortuna grazie al giubbotto antiproiettile che indossava e che lo ha protetto. Alcuni pusher lo hanno infatti colpito senza ferirlo, mentre un suo aiutante ha riportato ferite ad una gamba.

Eppure, a quanto pare, il valoroso inviato di Canale Cinque non demorde e continua a documentare con coraggio queste attività illegali che a Milano e hinterland sono ormai sotto gli occhi di tutti.