Home ATTUALITA’ Milano: corteo 8 Marzo e sciopero il giorno dopo, la città a...

Milano: corteo 8 Marzo e sciopero il giorno dopo, la città a rischio paralisi

330

Sono attese due giornate particolari per la città di Milano. L’8 Marzo prossimo ci sarà un corteo organizzato in occasione della Festa della Donna, mentre il giorno dopo è previsto uno sciopero generale di tutte le categorie di lavoratori. La città potrebbe paralizzarsi a causa della protesta organizzata dalle sigle sindacali.

Si fermeranno i lavoratori di tutte le categorie, pubbliche, private ed anche cooperative.

Naturalmente i problemi più gravi potrebbero verificarsi nel settore dei trasporti: occhio ai disagi per la circolazione di tram, treni, bus e metro.

Prevista grande affluenza anche per il corteo dell’8 Marzo, in cui confluisce la manifestazione del gruppo femminista “Non una di meno”. Anche per tale occasione il traffico potrebbe risultare rallentato o deviato nei percorsi. Il corteo di protesta è contro le discriminazioni di genere, stimolando l’opinione pubblica sul problema della conciliazione tra lavoro produttivo e riproduttivo delle donne.

Lo sciopero del 9 Marzo si protrarrà per l’intera giornata, anche se i mezzi pubblici rispetteranno la fascia oraria garantita. Per quanto concerne i lavoratori dei treni, invece, lo sciopero è attivo dalla mezzanotte alle 21 del 9 Marzo.

In prossimità della data verranno fornite maggiori informazioni per orientare i cittadini a vivere queste due giornate nel modo migliore possibile.

 

Articolo precedenteMilano: asfalto dissestato in pieno centro, tante le persone che cadono
Articolo successivoMilano: ragazza di 16 anni pratica massaggio cardiaco e salva una donna