Home ATTUALITA’ Mercato Centrale: prevista l’apertura a Milano ad Aprile 2020

Mercato Centrale: prevista l’apertura a Milano ad Aprile 2020

97
0

Manca ormai poco all’apertura, anche a Milano, della “creatura” di Umberto Montano: Mercato Centrale, il format gastronomico già presente a Firenze, Roma e Torino. Così come a Roma il format dedicato alla ristorazione ha sfruttato la location strategica della Stazione Termini, anche a Milano si è scelta, tra tutte, la location della Stazione Centrale.

Il progetto prevede un incontro tra buon cibo e cultura. L’obiettivo principale consiste nel ricercare e valorizzare le eccellenze e le professionalità artigianali nel settore del Cibo. Ma non solo: intende promuovere l’importanza dell’arte e della cultura, a 360°. Nelle diverse sedi di Mercato Centrale sono nati progetti di artisti italiani e internazionali, e questo accadrà anche a Milano.

Mercato Centrale sorgerà in una zona milanese in piena riqualificazione, come appunto la zona della Stazione Centrale, che il Comune di Milano sta sviluppando in collaborazione con Ferrovie dello Stato e Grandi Stazioni Retail.

La struttura si svilupperà su due livelli, per un totale di oltre 4.500 metri quadrati. All’interno saranno ospitate circa 25 botteghe con offerte gastronomiche sia regionali che nazionali. Mercato Centrale darà lavoro a circa 350 addetti. Il progetto prevede un investimento complessivo di oltre 7 milioni di euro.

Ma i numeri e i fatturati di Mercato Centrale sono molto favorevoli: il format, inaugurato nel 2014 a Firenze, è destinato a crescere diventando sempre più un modello di business vincente.