Home ATTUALITA’ Milano, metro e treni vuoti: chiusi anche molti bar

Milano, metro e treni vuoti: chiusi anche molti bar

106
0
Foto Claudio Furlan - LaPresse 27 Aprile 2020 Milano (Italia) News Nuova segnaletica su Metropolitana e fermate dei mezzi pubblici Atm per il rispetto della distanza di sicurezza Photo Claudio Furlan/Lapresse 27 Aprile 2020 Milano (Italy) New signs on the Metro and Atm public transport stops to respect the safety distance

Le prime conseguenze delle ordinanze per evitare il contagio del Coronavirus si fanno sentire. Stamattina, a Milano, nelle ore di punta, i treni metro e quelli diretti nel capoluogo (di solito pieni di pendolari) sono quasi vuoti. I pochi viaggiatori presenti hanno una mascherina sulla bocca o una sciarpa sul viso.

La Stazione Centrale di Milano appare in una veste davvero insolita: nemmeno ad Agosto, nel pieno delle ferie estive, si è mai vista una cosa del genere. Molti bar infatti hanno la serrande abbassate e anche altre attività commerciali della zona.

La tabaccheria della Stazione centrale è invece aperta, con gli addetti che servono i clienti dotati di guanti usa e getta.

Milano è una città fantasma, la gente ha paura e preferisce non uscire, oppure solo se c’è realmente necessità. Scuole, palestre, cinema e musei saranno chiusi almeno fino al 1° Marzo. C’è chi ha fatto una corsa per assicurarsi cibo nei supermercati, lasciando gli scaffali vuoti.

Il Presidente della Lombardia Attilio Fontana ha dichiarato: “La corsa agli alimenti non ha senso. I rifornimenti sono assicurati, bisogna fare la vita di tutti i giorni come prima”.

Rinviate anche le attività dei tribunali, come il processo Ruby ter. Il giudice ha fissato la prossima udienza al 9 Marzo.