Home EVENTI & CULTURA La primavera arriva in città con le iniziative (gratis) per i bambini...

La primavera arriva in città con le iniziative (gratis) per i bambini al Parco Agos Green&Smart

67
La primavera arriva in città con le iniziative (gratis) per i bambini al Parco Agos Green&Smart

Si avvia la prima stagione di eventi nel Parco Agos Green & Smart, inaugurato lo scorso settembre nei Giardini di Largo Balestra a Milano. Sabato 26 febbraio al via un nuovo e ricco calendario di attività e laboratori didattici, dedicato a grandi, bambini e famiglie, che animerà il Parco fino a giugno ogni quarto sabato del mese. Un’offerta vivace e completamente gratuita che si inserisce all’interno dell’azione di rigenerazione urbana e sociale nei territori in cui opera promossa da Agos, società leader nel settore del credito al consumo, in collaborazione con un gruppo affiatato di associazioni non profit locali. Il progetto fa parte del programma Agos for Good che comprende tutte le attività orientate allo sviluppo sostenibile di Agos. L’iniziativa mette in dialogo cittadini e quartiere, rivolgendosi in particolare alla comunità del Giambellino per valorizzare un Parco in via di rinnovamento, che mette insieme le dimensioni Green, Smart, Sport e Art.

Il programma del sabato nella “primavera ai Giardini di largo balestra” è intenso. Al mattino e nel pomeriggio si terranno attività di animazione destinate a tutte le fasce di età, da vivere in famiglia e con gli amici, incentrate sullo sport, sulla musica, sull’ambiente, con un filo comune legato alla sostenibilità, dove sarà possibile imparare a dare nuova vita agli oggetti da buttare, conoscere meglio e rispettare la natura, o semplicemente coltivare il benessere di mente e corpo. Questi laboratori sono organizzati grazie all’impegno delle associazioni Parcobello e ConservaMi, di Libreria Fiordifiaba e della società sportiva ABC Progetto Azzurri. Tutte le giornate iniziano al mattino a partire dalle 10 con percorsi propedeutici dedicati a diverse specialità sportive come i salti, lanci, corsa, ostacoli e marcia.

Il programma

Il nuovo programma parte dunque sabato 26 febbraio con “La Forma Giusta”: dopo l’attività atletica del mattino dalle 10 alle 12, al pomeriggio dalle 14:30 alle 18:30 avrà inizio il laboratorio di movimento e creazione con elementi naturali, per scoprire il significato del Mandala osservando la natura. Il Repair day sarà invece una giornata all’insegna della riparazione e della sostenibilità. Si cercherà di dare una seconda vita agli oggetti rotti portati dai partecipanti, dal frullatore alle cuffie, passando per i jeans strappati fino ad arrivare al comodino. Conclude la giornata una maratona di letture a tema.

Fonte: MilanoToday

Articolo precedenteFesta del gatto, come festeggiare con una ricetta casalinga
Articolo successivoLa Lombardia dice no alla guerra: sui social la protesta contro l’invasione russa dell’Ucraina