Home ATTUALITA’ Anche Stefano Boeri parteciperà a ricostruire Irpin: “Sarà migliore di prima”

Anche Stefano Boeri parteciperà a ricostruire Irpin: “Sarà migliore di prima”

43

L’archistar milanese ha partecipato a una video conferenza online sulla ricostruzione della città dell’hinterland di Kyiv.

tefano Boeri è a disposizione per partecipare alla ricostruzione di Irpin (e delle altre città ucraine nei dintorni di Kyiv, devastate dall’esercito russo) fornendo idee, competenza e ‘best practises’ al pool di architetti, designer e altri professionisti che vi parteciperanno.

L’architetto milanese, famoso in tutto il mondo, ha partecipato lunedì pomeriggio ad una video conferenza online organizzata dalla consigliera comunale di Bucha Iryna Yarmolenko, denominata suggestivamente ‘Irpin is our home’, nella quale si è discusso di come avviare la ricostruzione delle case e delle infrastrutture nell’hinterland della capitale ucraina, occupato dalla Federazione Russa fino all’inizio di aprile e poi liberato. In quei giorni si scoprivano massacri di civili e distruzioni devastanti. Lo stesso Boeri aveva preso una dura posizione in difesa dell’Ucraina sostenendo anche l’invio di armi per aiutare la resistenza.

Boeri ha assicurato che visiterà Irpin e i dintorni di Kyiv, anche per conoscere direttamente la realtà di oggi e studiare com’erano le città prima della guerra, e ha indicato una prima strada: “Creare un network tra architetti, designer e istituzioni. Una cosa molto urgente da fare. La sfida è che le condizioni del luogo dovranno essere migliori del passato al termine del processo di ricostruzione”. Irpin e le altre città vicine erano città ‘giardino’, ricche di biodiversità. La ricostruzione, per Boeri, sarà un’occasione per “raccogliere una serie di sfide sul global warming, per utilizzare tutte le più avanzate tecnologie che abbiamo” per rendere le infrastrutture più efficienti, “ridurre l’inquinamento e trasformare l’energia del sole e dell’acqua in ossigeno”.

Fonte: MilanoToday 

Articolo precedenteSono stati trovati altri due casi di vaiolo delle scimmie a Milano
Articolo successivoCerchi una soluzione fissa per i denti mancanti? Al Dental Center di Humanitas il 10 e 17 giugno open days