Home ATTUALITA’ Milano: il Comune offre sostegno economico ad asili e nidi privati

Milano: il Comune offre sostegno economico ad asili e nidi privati

81
0

Il Comune di Milano mette a disposizione 2,4 milioni di euro a sostegno degli asili e nidi privati per avviare la ripartenza in questa fase 2.

A chi spetta il contributo

Il contributo mira a sostenere le strutture dedicate ai minori che hanno subito un grave contraccolpo economico a causa della chiusura forzata per il Covid-19.

Il sostegno economico previsto per asili e nidi privati sarà esteso anche alle scuole dell’infanzia paritarie, purchè siano in possesso del riconoscimento da parte del Ministero.

Risorse dal Fondo di mutuo soccorso

L’Assessora ad Educazione e Istruzione di Palazzo Marino, Laura Galimberti, ringrazia tutti i milanesi per la generosità dimostrata  Il contributo è stato infatti possibile proprio grazie alla rete solidale intessuta dei cittadini di Milano in un momento così difficile per tutti.

In arrivo il Bando per distribuire le risorse

A breve sarà pubblicato un bando che illustrerà le modalità e i criteri di distribuzione delle risorse economiche da destinare alle strutture per l’infanzia (micronidi, nidi famiglia, centri prima infanzia, ecc.) che hanno continuato a mantenere le loro sedi anche durante il periodo di lockdown e la sospensione delle attività.

Un bando per uscire dal lockdown

La maggior parte degli asili e nidi ha infatti concesso un esonero del pagamento della retta durante i mesi di chiusura, oppure una riduzione della stessa per agevolare le famiglie, già provate dalla crisi.